Cerca Prestiti

Messina, Via Bixio Nino, 89, 98123 Tel: 0902935107
Avellino, Viale Italia, 199/H, 83100 Tel: 0825781445

Prestiti Notizie

Nessun content

Firmato accordo di Parigi contro l’inquinamento globale

Il 22 aprile è stato firmato l’accordo di Parigi con obiettivo quello di proteggere il nostro ambiente dall’inquinamento, argomento più discusso in questo 2016. Sono stati 171 Paesi a firmare il COP21, un grande cambiamento, certamente in positivo, dopo i 119 che avevano partecipato al precedente.

Insomma, l’inquinamento è ormai diventato un problema globale da cui nessuna nazione può dirsi salva e ognuna deve collaborare per ottenere dei risultati concreti. È quello che verrà fatto con l’accordo di Parigi, grazie al quale le nazioni si mobilitano per cambiare il loro stato climatico.

 

L’accordo di Parigi è stato firmato proprio in concomitanza con il Giorno della Terra, dove ognuno avrebbe dovuto avviare una propria iniziativa per contribuire alla pulizia del pianeta, ovviamente nel suo piccolo e per quanto possibile. Grazie a questa firma avvenuta da ben 171 Paesi, stabilendo un nuovo record, gli stessi dovranno impegnarsi a ridurre le emissioni di gas, applicando delle nuove leggi e, soprattutto, raggiungendo l’obiettivo che punta a evitare che le temperature vengano superate di due gradi.

 

Questo numero metterebbe a serio rischio la nostra salute e quella del nostro pianeta. Per come siamo messi ora sembra inevitabile, dal momento che, negli ultimi sei mesi, sono già state raggiunte temperature superiori a un grado.

 

A partecipare all’evento sono stati circa sessanta Capi di Stato, tra cui l’immancabile Hollande, presidente della Francia, Gaoli della Cina, Trudeau del Canada e Kerry degli Stati Uniti.

 

A presiedere sono stati il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon, il presidente della Francia, precedentemente nominato, e il segretario esecutivo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, Christiana Figueres.

 

A parlare è stato anche Leonardo Di Caprio, fresco di oscar. L’attore di Hollywood è da sempre un attivista, e ha detto alla sua “platea” che loro sono l’ultima speranza del mondo.

Altre Notizie Correlate

Banca Sella prestito per quattordicesima

Per le imprese in difficoltà Banca Sella lancia un ...

Brexit: Johnson a sostegno dell’uscita dall’Unione Europea, Cameron si oppone

Da poco è stata annunciata la possibile uscita della Gran ...

Finanziamenti 2015 a fondo perduto per imprese femminili

I finanziamenti a fondo perduto possono essere finanziamenti comunitari, statali ...

Cambio di rotta per Berlusconi: Bertolaso lascia il posto a Marchini

Il leader di Forza Italia ha deciso di lasciare il ...

Italiani in fuga per il 25 aprile: il mare come meta preferita

7 milioni e 400mila italiani approfitteranno del ponte del 25 ...

Nichi Vendola annuncia la sua nuova paternità ed è subito polemica

Il politico Nichi Vendola ha annunciato di essere diventato padre, ...

Cerca Finanziarie

San Martino Sannita, Via Municipio, 1, 82010 Tel: 082449152
San Lazzaro Di Savena, Via Repubblica, 102, 40068 Tel: 0516271237
Piedimonte Matese, Via Sannitica Pal. Ottaviani, 2, 81016 Tel: 0823543245
Castelcivita, Contrada Serra I, 21, 84020 Tel: 0828772964